header

 WEnogastronomico 2017

27/28/29 Ottobre

Manerba del Garda (BS)

segui la discussione sul FORUM

TRANSAPPENNINICA PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano   
Martedì 05 Gennaio 2010 18:10
Indice
TRANSAPPENNINICA
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4
Tutte le pagine
Cos'è la transappenninica?
Dopo il 4° Alpiraid nasce nel gruppo l'idea di percorrere un raid simile, lungo la catena montuosa dell'appennino.
Per descrivere il progetto è sufficiente citare le parole di Mario Sammartino, che si è occupato di predisporre la bozza del road book:

"L'associazione promuove un progetto che da diversi anni circola tra gli Amici che hanno partecipato alle scorse edizioni dell'Alpiraid o comunque intervenuti ai vari incontri. Si tratta della "Transappenninica", un viaggio lungo tutta la catena montuosa dell'Appennino,dalla Bocca di Cadibona nel savonese (luogo geografico dove finiscono le Alpi ed inizianogli Appennini) fino a Reggio Calabria.Il progetto è molto ambizioso sia per le distanze in gioco l'Italia è¨ lunga e stretta  sia per le innumerevoli strade e luoghi meritevoli di essere visitati ed è oltremodo affascinante la possibilità  di poter percorrere l'intero stivale attraversando luoghi sicuramente ancora "vergini" dal punto di vista turistico ed estremamente diversificati per cultura e popolazione. I problemi organizzativi sono molteplici e vanno dall'individuazione dei percorsi suddivisi per moto stradali ed enduro, dei campi di fine tappa, fino alla definizione del periodo durante il quale organizzare la manifestazione e la sua durata. Sono invece abbastanza definite le modalità  del viaggio che saranno molto simili a quelle dell' Alpiraid ed indirizzate nello spirito, alla più completa libertà d'azione dei partecipanti e degli organizzatori, sull'autosufficienza e solidarietà  di tutti, nell'ambito di poche e chiare regole da rispettare con responsabilità  da parte di tutti. A tal fine è stato nominato responsabile del progetto il sottoscritto che chiede la collaborazione di tutti per il buon esito della manifestazione, in particolare per gli itinerari nel centro e sud Italia i più distanti dalla mia residenza, Milano. In proposito sto cercando di costruire un itinerario di massima, suscettibile di molti miglioramenti, sulla base del quale arrivare a definire innanzi tutto la durata ed il periodo del viaggio in relazione alla considerazione che agosto, il mese tradizionalmente deputato alle vacanze, è anche uno dei periodi più caldi e meno consigliabili per un viaggio sugli Appennini."

In stile alpiraid, nell'estate del 2005 si tengono le ricognizioni, per dar luogo al Raid nell'agosto 2006.

Riportiamo di seguito i commenti raccolti da Mario, da parte di alcuni dei partecipanti:



Ultimo aggiornamento Martedì 24 Febbraio 2015 17:28